attenti al gorilla

Sulla piazza d'una città la gente guardava con ammirazione un gorilla portato là dagli zingari di un baraccone con poco senso del pudore le comari di quel rione contemplavano lo scimmione non dico dove non dico come attenti al gorilla ! d'improvviso la grossa gabbia dove viveva l'animale s'aprì di schianto non so perché forse l'avevano chiusa male la bestia uscendo fuori di là disse: "quest'oggi me la levo" parlava della verginità di cui ancora viveva schiavo attenti al gorilla ! il padrone si mise a urlare " il mio gorilla , fate attenzione" non ha veduto mai una scimmia potrebbe fare confusione tutti i presenti a questo punto fuggirono in ogni direzione anche le donne dimostrando la differenza fra idea e azione attenti al gorilla ! tutta la gente corre di fretta di qui e di là con grande foga si attardano solo una vecchietta e un giovane giudice con la toga visto che gli altri avevan squagliato il quadrumane accelerò e sulla vecchia e sul magistrato con quattro salti si portò attenti al gorilla ! bah , sospirò pensando la vecchia ch'io fossi ancora desiderata sarebbe cosa alquanto strana e più che altro non sperata che mi si prenda per una scimmia pensava il giudice col fiato corto non è possibile, questo è sicuro il seguito prova che aveva torto attenti al gorilla ! se qualcuno di voi dovesse costretto con le spalle al muro , violare un giudice od una vecchia della sua scelta sarei sicuro ma si dà il caso che il gorilla considerato un grandioso fusto da chi l'ha provato però non brilla né per lo spirito né per il gusto attenti al gorilla ! infatti lui, sdegnando la vecchia si dirige sul magistrato lo acchiappa forte per un'orecchia e lo trascina in mezzo ad un prato quello che avvenne fra l'erba alta non posso dirlo per intero ma lo spettacolo fu avvincente e lo "suspence" ci fu davvero attenti al gorilla ! dirò soltanto che sul più bello dello spiacevole e cupo dramma piangeva il giudice come un vitello negli intervalli gridava mamma gridava mamma come quel tale cui il giorno prima come ad un pollo con una sentenza un po' originale aveva fatto tagliare il collo. attenti al gorilla !

mercoledì 3 novembre 2010

Un piccolo ragionamento politico



Perche' sono convinto che Niki Vendola possa vincere le primarie e diventare Presidente del Consiglio.

Nel sistema elettorale bipolare con premio maggioranza si vince con la fidelizzazione del proprio elettorato.
Grosso modo il Paese si divide in due schieramenti da 50 e 50 per cento.Nel PD l'equilibrio e' a sinistra,non (erroneamente come si pensa) al centro.Quindi un candidato che riesca a polarizzare su di se le anime della sinistra e riesca a convincere l'elettorato (di sinistra) che normalmente non vota, a votare per Lui,vincera'.
Ho due piccoli esempi in famiglia: i miei due figli che non credono nelle elezioni, di propria volonta' senza nessun condizionamento diretto da parte mia , hanno detto che gli piace Vendola e che lo voteranno.Niki e' un socialista libertario con spiccate caratteristiche populiste e mediatiche,ha un linguaggio forbito e innovativo,rappresenta dai cattolici sociali ai radicali,dagli ex comunisti,ai giustizialisti e ai grillini.Basterebbe un unico vecchio slogan per vincere: pace,casa,lavoro.

9 commenti:

  1. Interessante questo ragionamento. Sai che non so se Vendola vincerà? e sono sincera, non so nemmeno se prenderla come una "gufata", la verità è che sono confusa. D'altra parte in questo clima e panorama politico potrei mai avere le idee chiare?
    E' un pò un pasticcio.
    Yin

    RispondiElimina
  2. @yin la sinistra deve esprimere un leader:vedi qualcun'altro in giro per la penisola?

    RispondiElimina
  3. No primo ... sono qui che giro con la lente, per quanto riguarda la sinistra vedo tante tinte tendente al rosso, ma ancora non ho trovato nulla. Se lo trovo ti faccio un fischio volentieri, mi piace confrontarmi con te. Ma fino a che non si dirada un pò la nebbia mi sa che non lo vedrò. Ed è un peccato credimi, mai come in questo momento vorrei essere lucida abbastanza.
    P.s. Se non si fosse capito voglio cmq dirti che stimo moltissimo Vendola.
    Yin

    RispondiElimina
  4. Completamente d'accordo con te.
    Ci vogliono assolutamente le primarie!!
    Anche se probabilmente non basterà Vendola per battere lo spregevole bastardo.

    Il mio ticket? Vendola/Bindi, con D'Alema e Veltroni fuori dai coglioni. E Cofferati ministro. E Umberto Eco ministro. E Gian Luigi Gessa ministro. E... forse sto sognando.

    :-)

    RispondiElimina
  5. il mio ticket: Vendola/Chiamparino/Renzi/Serracchiani
    i miglioti vecchi con i migliori giovani.

    RispondiElimina
  6. Gli italioti hanno bisogno di personaggi, e Vendola è uno di questi. Il meno peggio tra i politici vecchio stampo ma non lo voterei

    RispondiElimina
  7. Non male anche il tuo Primo.
    A Inneres dico che i politici vecchio stampo erano un meglio di questi, per lo meno avevano pudore. Vendola ha scuola, meglio così, ne avrà molto, molto bisogno. Se sarà lui il prescelto, come mi auguro. Tu chi proporresti?

    RispondiElimina
  8. Inneres e' un onesto grillino.La storia ci ha dimostrato che c'e' l'ora della protesta,l'ora della proposta,l'ora di realizzare tali proposte.Nella fase 1 e 2 ci stanno tutti,la fase 3 ha bisogno di rapporti di forza e compromessi....in questa fase vedo non idonei i grillini......la sintesi in questa fase era impossibile quando da duro e puro militavo in "lotta continua",che poi ho lasciato per questo motivo.Vendola ha introiettato dentro di se il Berlinguerismo in quanto faceva parte del suo comitato centrale.Il compromesso e' necessario,anche nei rapporti coi propri figli e la propria moglie,figuratevi in politica.Il nostro sistema mediatico fagocita tutti,e Vendola e' convincente,duro e puro,disposto alla trattativa e al compromesso,innovativo.Cosa sarebbe oggi la Puglia senza Vendola?Ha dimostrato di saper governare,come Chiamparino,mentre non dobbiamo privarci della forza innovatrice di Renzi e Serracchiani.Renzi addirittura si ispira di piu' a LeopoldoII di Toscana piu' che a D'alema.

    RispondiElimina
  9. B. ha detto sinteticamente:meglio trombare le belle ragazze, che essere finocchio.ATTENZIONE!!! non facciamo l'errore di non capire che B. prevede la vincita di Vendola e che le elezioni saranno un referendum del tipo:eterosessuali contro omosessuali.Nel video che ho proposto,Vendola dimostra di aver capito......e risponde da leader;rispettoso dell'avversario senza la spocchia di coloro che si sentono superiori intellettualmente, alludendo che tra i suoi figli ci potrebbero essere altre inclinazioni sessuali........Secondo me pochi hanno capito!!!!!

    RispondiElimina

ogni commento e' gradito,e' permesso anche essere critici,senza essere offensivi,infatti ogni opinione e' rispettabile.