attenti al gorilla

Sulla piazza d'una città la gente guardava con ammirazione un gorilla portato là dagli zingari di un baraccone con poco senso del pudore le comari di quel rione contemplavano lo scimmione non dico dove non dico come attenti al gorilla ! d'improvviso la grossa gabbia dove viveva l'animale s'aprì di schianto non so perché forse l'avevano chiusa male la bestia uscendo fuori di là disse: "quest'oggi me la levo" parlava della verginità di cui ancora viveva schiavo attenti al gorilla ! il padrone si mise a urlare " il mio gorilla , fate attenzione" non ha veduto mai una scimmia potrebbe fare confusione tutti i presenti a questo punto fuggirono in ogni direzione anche le donne dimostrando la differenza fra idea e azione attenti al gorilla ! tutta la gente corre di fretta di qui e di là con grande foga si attardano solo una vecchietta e un giovane giudice con la toga visto che gli altri avevan squagliato il quadrumane accelerò e sulla vecchia e sul magistrato con quattro salti si portò attenti al gorilla ! bah , sospirò pensando la vecchia ch'io fossi ancora desiderata sarebbe cosa alquanto strana e più che altro non sperata che mi si prenda per una scimmia pensava il giudice col fiato corto non è possibile, questo è sicuro il seguito prova che aveva torto attenti al gorilla ! se qualcuno di voi dovesse costretto con le spalle al muro , violare un giudice od una vecchia della sua scelta sarei sicuro ma si dà il caso che il gorilla considerato un grandioso fusto da chi l'ha provato però non brilla né per lo spirito né per il gusto attenti al gorilla ! infatti lui, sdegnando la vecchia si dirige sul magistrato lo acchiappa forte per un'orecchia e lo trascina in mezzo ad un prato quello che avvenne fra l'erba alta non posso dirlo per intero ma lo spettacolo fu avvincente e lo "suspence" ci fu davvero attenti al gorilla ! dirò soltanto che sul più bello dello spiacevole e cupo dramma piangeva il giudice come un vitello negli intervalli gridava mamma gridava mamma come quel tale cui il giorno prima come ad un pollo con una sentenza un po' originale aveva fatto tagliare il collo. attenti al gorilla !

giovedì 4 novembre 2010

Ho una convinzione difficile da estirpare....





Nicoletta Strambelli in arte Patty Pravo






Premetto che non mi condivido quando scrivo di queste cose...insomma prendo le distanze da me stesso.


Penso  cioe' che la maggioranza delle donne che ho frequentato siano fondamentalmente lesbiche.
Per un  mio delirio estetico preferisco i seni piccoli,i fianchi stretti ,i capelli corti biondi , i jeans,va da se,che in questa tipologia di donna vengano rappresentati maggiormente gli estremi della femminilita'.

12 commenti:

  1. Mi dispiace caro amico se non sono d'accordo con te sul fatto che "gli estremi della femminilità vengano rappresentati dalla tipologia" di donna che hai descritto. Vero che hai aggiunto "maggiormente" il che secondo me sta a significare che anche le "brune rotondette" in quanto a femminilità non siano da meno.

    RispondiElimina
  2. insomma non ho speranze! Sono mora, alta e formosa! Inoltre medito di darmi all'amore saffico solo dopo che il genere maschile mi da una delusione, ma per fortuna, sono un'ottimista!

    RispondiElimina
  3. Hai provato con il laser? diverse aziende che utilizzano questo metodo garantiscono una riuscita al 99%, scongiurando anche l'antipatico effetto ricrescita incarnita ;-)
    Io possiedo solo due delle quattro caratteristiche che hai citato che unite al fatto che il rapporto saffico in alcuni contesti non me lo sono fatta sfuggire forse sono a metà dell'opera ... o forse no??!?! Boh
    Yin

    RispondiElimina
  4. Monticiano a Lei e' permesso tutto.
    Setarosa,sostengo che in base alla mia esperienza (non ho riscontri)le donne che ho descritto e praticato potessero essere bisex.
    Yin,non comprare piu' quelle calze urticanti,mettiti i jeans cosi saranno tre le caratteristiche.
    a tutti, in questa statistica il 100% dei soggetti femminili ha avuto esperienze saffiche,non credo quindi che sia cosi rara come sembrerebbe.Ho inoltre ottenuto notizie affidabili circa sesso con transex da parte di donne sole,in quel caso si definirebbero lesbico.

    RispondiElimina
  5. Se può consolarti, penso che sotto sotto, la maggior parte delle donne in generale sia fondamentalmente lesbica.

    RispondiElimina
  6. Detto da una donna...e' tutto un dire,e te ne rende merito.In quanto nessuna me lo ha mai confessato.......io me ne ero accorto gia' da tempo,non so dirti come..... come una sensazione a pelle.....

    RispondiElimina
  7. Questa si che e' onesta'.........comunque nessuna donna lo confessera' mai al suo compagno....

    RispondiElimina
  8. Le donne lo confessano mal volentieri credo per due motivi principali: non minare la virilità maschile (immagina la reazione dell'uomo medio ad una notizia del genere) e non ritrovarsi in un triangolo amoroso con il suo uomo e la sua migliore amica (l'uomo medio che non si sente virilmente ferito forza subito la mano per un bel ménage à trois). Ad un'altra fetta di donne non è mai stato chiesto, o semplicemente non hanno mai avuto la fortuna di provare.

    RispondiElimina
  9. Mi piaceva molto....ancora ora che e' una bella donna,peccato che porti i capelli lunghi.

    RispondiElimina
  10. @Valentina,interessante c'e' di mezzo la gelosia!!!!Non voglio dire che le donne bisex non siano donne complete,voglio dire che hanno sempre un velo di mistero,che gli uomini poco attenti lo collocano nell'alveo della frigidita'.

    RispondiElimina

ogni commento e' gradito,e' permesso anche essere critici,senza essere offensivi,infatti ogni opinione e' rispettabile.